Thomas Rossetto

Inizia a 6 anni la pratica del Karate Do nel 1989 con il suo primo insegnante fu il prof. Giulio Pasini. Il suggerimento della pratica del KarateDo venne dato ai genitori per riuscire a contenerne la forte vivacità. Suggerimento che si rivelò esatto. La pratica del Karate Do portò una serie di benefici educativi quali autocontrollo, disciplina, rispetto delle regole.
È stato scout per 8 anni, esperienza che gli ha permesso di godere della vita in gruppo e dello stare insieme in maniera costruttiva.

Acquisiti i valori educativi della disciplina, si apre la ricerca di una componente sportiva, tecnica ma soprattutto umanistica e spirituale della pratica. In adolescenza perciò interrompe la pratica del Karate Do. Dopo 6 mesi, nel settembre del 1999, incontra il suo riferimento tecnico e personale, il Maestro Frare Riccardo.

Inizia un’attività molto intensa come agonista di kata e negli ultimi anni anche

di kumite, qualificandosi al 5° posto ai campionati nazionali di entrambe le specialità.
Appena maggiorenne iniziano le prime esperienze di insegnamento che lo porteranno ad intraprendere la strada di tecnico a tempo pieno sino ad oggi.

Studi classici e Laurea in Scienze Motorie. Istruttore federale di Karate Do, cintura nera 3° Dan, riconosciuta da F.I.K.T.A. e F.I.J.L.K.A.M.Rossetto THomas Karate

Direttore tecnico dell’ASD KI DOJO SAN BONIFACIO, e responsabile de “Il Centro, Arti Marziali e Discipline Olistiche”. Amante di ciò che integra corpo, mente e cuore.